Lina Passalacqua - L’Arte al centro della Natura

Immagine: 
Lina Passalcqua, Non ritorno, 2021, olio su tela, cm 80x130, Roma – collezione dell’artista
Artisti a Villa Borghese
05/07/2024
Museo Carlo Bilotti Aranciera di Villa Borghese

Fra i temi più attuali delle società occidentali vi è quello della natura, associato ai rischi del pianeta in era di climate change, riletto attraverso lo sguardo degli artisti con un'ottica insolita, “altra”, come insegnano i surrealisti.

La pittrice Lina Passalacqua, riconosciuta internazionalmente come “L’ultima futurista”, affronta il suo rapporto artistico con la natura nel particolare rapporto contemporaneo con l’inquinamento delle città, dei parchi urbani e dei mari.

Per quest’ultimo in particolare ha creato, durante il periodo del lockdown dovuto al Covid, il ciclo di dipinti intitolato Io…e il mare (2020-23).
Un grido di rivolta che diventa arte.

Intervengono con l’artista:
Ida Mitrano Storica, critica d'arte e saggista,
Rita Pedonesi Art promoter e curatrice eventi culturali

Modera
Claudio Crescentini Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

Informazioni

Luogo
Museo Carlo Bilotti Aranciera di Villa Borghese
Orario

Venerdì 5 luglio 2024
ore 17.30
durata: 60 minuti

Biglietto d'ingresso

attività e ingresso gratuito per tutti fino a esaurimento posti 

Informazioni

tel 060608 attivo tutti i giorni dalle ore 9.00 alle 19.00

Organizzazione: Sovrintendenza Capitolina in collaborazione con Zètema Progetto Cultura

Tipo
Evento|Incontri
Curatore
Claudio Crescentini

Eventi correlati

20240627
1014975
Ciclo di incontri su Arte e Natura
Museo Carlo Bilotti Aranciera di Villa Borghese
27/06 - 20/09/2024
Evento|Incontri
Non ci sono attività in programma.
Non ci sono attività in archivio.